Le 3 migliori VPN del 2021 – Cos’è, a cosa serve e perché dovresti usare una VPN

Acronimo di Virtual Private Network, una buona VPN ti consente in poche parole di creare una rete privata virtuale e di mantenere anonimato, sicurezza e privacy. Tecnicamente, la VPN utilizza un canale di comunicazione riservato, denominato tunnel VPN, che viaggia sulla rete pubblica come invisibile.

Cos’è una VPN

Una VPN è quindi un servizio di rete che cripta il traffico internet nascondendo l’indirizzo IP. In pratica, la connessione che avviene tramite VPN sembrerà provenire da una diversa localizzazione e protegge tutto il traffico, sia in entrata che in uscita. La trasmissione dei tuoi dati non cambia e non subisce alcun cambiamento, per utilizzare una rete privata VPN ti basterà configurarla, dopodiché l’indirizzo IP sarà crittografato in modo tale da impedire che qualcuno tracci i tuoi movimenti e dati online.

A cosa serve una VPN

Questo servizio di crittografia del traffico internet serve a proteggere la tua identità online. Con una VPN di qualità potrai accedere ai social, alle applicazioni, ai siti web e alle piattaforme in totale sicurezza. Quando utilizzi un servizio VPN stai navigando nel web attraverso un tunnel virtuale crittografato proteggendo i tuoi dati che viaggiano tra te e la destinazione, ad esempio da te al tuo servizio bancario. Questo percorso si chiama tunneling e rende invisibili le tue attività online a occhi indiscreti.

Una VPN rappresenta il tuo migliore alleato durante la navigazione in internet. Una volta che saprai quali vantaggi puoi trarre da una navigazione sicura, non potrai più farne a meno. Scoprirai inoltre, che la maggior parte dei servizi di VPN hanno inclusi nella sottoscrizione diversi servizi aggiuntivi con i quali potrai avere un’esperienza di navigazione ottimale e senza limiti, blocchi, tentativi di phishing e protezione che non immagini.

Perché dovresti usare una VPN

Se ti stai chiedendo perché ne dovresti avere bisogno, ebbene, devi sapere che la protezione dei dati di navigazione non va mai sottovalutata, soprattutto quando si lavora in smartworking. La sicurezza dei dati aziendali o di dati sensibili privati è ormai diventata una priorità nella vita di tutti i giorni. Ad esempio, se ti trovi fuori casa e hai bisogno di trovare una rete Wi-Fi a cui collegarti, la VPN protegge il tuo traffico in maniera rapida, veloce e semplice. Non dovrai più temere per la dispersione dei tuoi dati.

Avrai bisogno di una rete di protezione e crittografata VPN se usi abitualmente le reti pubbliche usufruendo del Wi-Fi; oppure se hai intenzione di mascherare la tua posizione ed evitare di essere tracciato e controllato. Puoi utilizzare una VPN per modificare il tuo indirizzo IP e reindirizzare la tua connessione verso un server remoto. In questo modo potrai aggirare alcuni blocchi imposti da alcuni siti internet.

Le 3 migliori VPN del 2021

1. NordVPN

Per proteggere al meglio i propri dati online è importante rivolgersi a qualcuno che ci tiene davvero a fare in modo che questi siano sempre al sicuro. La rete crittografata di NordVPN è compatibile con i sistemi operativi Windows, MacOS e Linux, con questa, potrai godere del massimo della privacy online da qualsiasi piattaforma.

La connessione si mantiene veloce e stabile ovunque, con un’ottima larghezza di banda perché i server NordVPN si trovano praticamente ovunque nel mondo. I prezzi per la sottoscrizione sono tra i più convenienti e partano da un paio di euro al mese. Considerando la validità del servizio, si tratta di un prezzo vantaggioso.

Per configurare la NordVPN ti basterà scaricare l’app, effettuare l’accesso con le proprie credenziali, tutto il resto sarà praticamente automatico. Le connessioni utilizzeranno Open VPN, lo standard di crittografia più diffuso e utilizzato dalla maggior parte dei provider VPN del mondo. NordVPN non raccoglie i dati e non li registra, consente di connettere fino a 6 dispositivi contemporaneamente e permette di effettuare lo split tunneling. Inoltre potrai ricevere assistenza 24 h su 24 e 7 giorni su 7.

2. CyberGhost

CyberGhost offre un servizio altamente professionale che migliora di poco rispetto a NordVPN a livello di prestazioni e velocità di connessione. CyberGhost permette di sbloccare qualsiasi contenuto online protetto, guardare video e seguire eventi in streaming. Si tratta di una delle VPN più veloci in circolazione, con una forte politica di no tracking e no log. La sicurezza della VPN CyberGhost è estesa fino a 7 dispositivi in contemporanea, la larghezza banda è ottima e il traffico è illimitato.

Il servizio è veloce, efficace e facile da usare e garantisce una navigazione in incognito, la riproduzione dei video senza interruzioni e la condivisione sicura di file torrent in P2P. Potrai infatti accedere facilmente a Netflix e ad altri servizi di streaming su server ottimizzati per video in HD.

Il piano è facilmente attivabile a un prezzo conveniente che dura fino a 39 mesi. CyberGhost si serve di otre 6800 server VPN in tutto il mondo, utilizzando protocolli OpenVPN e Wireguard.

3. Surfshark

Anche con Surfshark puoi proteggere la tua navigazione con pochi euro al mese, assicurandoti una protezione totale dell’identità online, ma anche bloccando la pubblicità e i malware.

La crittografia end-to-end di Surfshark è inattaccabile e il banking online è sempre tra i più sicuri. Per quanto riguarda i gamer, è il servizio VPN perfetto contro fenomeni fastidiosi come doxxing e swatting.

Con Surfshark puoi eludere la censura causata da regimi di altri paesi, vedere eventi sportivi in streaming e trovare i prezzi più bassi in circolazione per quanto riguarda biglietti aerei e treno, infine scaricare file P2P in modo ottimale, veloce e sicuro, tutti servizi aggiuntivi che otterrai e che cambieranno il tuo modo di fare esperienza del web.

Surfshark connette contemporaneamente un numero illimitato di dispositivi e supporta tutti i programmi Windows, macOS, linux, android, firefox e chrome. Whitelister è una funzione che permette a determinate app e siti web di ignorare la VPN. Utilizza il protocollo IKEv2/IPsec oppure a scelta OpenVPN.

Aggiungi un commento